RACCONTI SOTTO L'ALBERO

per bimbi dai 2/ 5 anni - oppure 4/ 10 anni

DUO INCANTO

Valentina Vanini - voce narrante e canto
Alice Caradente - arpa

Racconti sotto l’albero è una narrazione di Natale attraverso filastrocche e racconti dedicati ai bambini, accompagnati da brani musicali per voce e arpa. I bambini intorno al “fuoco” del racconto, che sarà interpretato dal Duo Incanto, saranno coinvolti in uno spettacolo di musica e parole, di folletti, di fiocchi di neve, di renne e regali. Il nostro intento è quello di coinvolgere i bambini ad un ascolto partecipato e attivo perché le storie di raccontano e si vivono, la musica suscita emozioni. Vogliamo offrire ai bambini quello che i nostri nonni ci regalavano ogni volta che si sedevano accanto a noi a raccontarci una storia: un momento per poter condividere un racconto, i personaggi, le avventure usando l’immaginazione e la partecipazione.

Ideale per bambini: 2 -5 anni, oppure 6 – 10 anni Durata: 40 minuti (2-5 anni), 50 minuti (6-10 anni)

Alice Caradente arpa
Sotto la guida del M°Emanuela Degli Esposti, nel luglio 2006 consegue a pieni voti la Laurea in Arpa di Primo Livello presso il Conservatorio di Musica “A.Boito” di Parma e nel 2015 consegue la Laurea di II Livello con il massimo dei voti in “Musica da Camera”, sotto la guida di Pierpaolo Maurizzi.
La sua attività concertistica spazia dal repertorio solistico alla musica d’insieme: si esibisce in recital solistici e in vari ensemble strumentali.
Fa parte del Duo Alchimia con l'arpista Alessandra Ziveri: con questa formazione ha all'attivo numerosi concerti tenuti in tutt'Italia, esibendosi per il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Società dei Concerti di Milano, il Verdi Festival di Parma, il Festival dell’Arpa Viggianese, il Festival Internazionale Suoni d'Arpa. Collabora in duo con la flautista Valentina Marrocolo -“Suoni entro le mura”, Vignola (MO), ottobre 2008 – e con la flautista Francesca Gabrielli - Concerto per il Principe Alberto di Monaco presso l'Ambasciata Sammarinese, marzo 2010 - del duo SaxHarp con il sassofonista Giovanni Contri ('Armonie del Duomo’ presso il Duomo di Milano, ottobre 2014). Con le prime parti dell'Orchestra della Fondazione “Arturo Toscanini” (Rosanna Valesi e Simona Mallozzi) forma, insieme ad Alessandra Ziveri, il Quartetto d'Arpe del Ducato, che si è esibito per la Rassegna dei “Concerti Aperitivo” per diverse stagioni. Collabora come Prima Arpa con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra del Festival Pucciniano di Torre del Lago, con l’Orchestra Giovanile Parmense, con l’Orchestra 'G.Verdi' di Busseto , con l’Orchestra Sinfonica dei Cantieri d’Arte, con la 'Piccola Orchestra Italiana'; come prima Arpa con la Fondazione “Arturo Toscanini”. Si esibisce nello spettacolo per l'infanzia “Felicità di una stella” (Compagnia Teatro all'Improvviso di Mantova) in occasione del Festival di Avignone, a Parigi,Bordeaux, alla 'Philarmonie' di Luxembourg, al MuseumQuartier di Vienna, al Teatro 'Fernan Gomez' di Madrid, al Festival 'Fil9' di Rio de Janeiro, al Teatrium na Serpukhovke di Mosca, al Festival di Bergen, Norvegia. E' docente di Arpa nei corsi pre-accademici presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali Orazio
Valentina Vanini voce
Si è diplomata in Canto Lirico con il massimo dei voti nel 2011 al Conservatorio Boito di Parma, si è laureata al DAMS di Bologna nel 2005, è risultata prima all’audizione per la Borsa di Studio della Fondazione Araldi Guinetti che le ha permesso di studiare al Master Biennale di II livello in Repertorio Vocale presso il Conservatorio Verdi di Milano. Ha studiato teatro di prosa con il regista Domenico Amendola, con Francesca Perfetti, Francesca Picci del Teatro Due di Parma. Socio fondatore ed ex Vicepresidente dell’Associazione Teatrale NoveTeatro. Come artista vocale ha vinto numerosi premi tra i quali: Primo Premio Assoluto Etruria Classica, Primo Premio Conservatorio Sezione musica da Camera, Secondo Premio Internazionale Elsa Respighi Verona, Secondo Premio Internazionale Pietro Argento, Secondo Premio Internazionale G. Cobelli di Brescia. Ha debuttato nell’Opera Contemporanea di A. Guarnieri “Il sol che move il sol e l’altre stelle” per il Ravenna Festival, ha debuttato al Festival dei Due Mondi nel 2016. Ha inciso un disco per Preludio Musica “Chamber works vol1” del compositore Mario Totaro nel 2016. Ha all’attivo progetti musicali con la pianista Giuseppina Coni, il pianista Marco Santià con i quali forma duo stabile. Ha creato l’ensemble Edith Piaf Quartet che ha riscosso consensi di critica e pubblico. Nel 2011 ha lavorato per il Coro Regio di Parma, si è esibita in numerosi contesti nazionali e non solo: Teatro del Conservatorio Nazionale di Parigi, Teatro Regio di Parma, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Valli di Reggio Emilia, Auditorium Puccini di Milano, Museo del Novecento di Milano, Teatro Cucinelli, Festival Verdi di Parma, Ravenna Festival, Festival di Spoleto, Festival Villa SOlomei, Festival Internazionale di Arezzo, Auditorium del Gonfalone, Auditorium di Velletri, Sala Concerti di Lugano.
Selezionata da Sony Classica Talent Scout è stata più volte invitata presso gli studi di Radio Classica. Nel 2017 è andato in onda su Radio 3 Suite un brano di I. Pizzetti da lei eseguito presentato dal musicologo Prof. Guido Salvetti.
Ha appena eseguito in prima assoluta un brano di I. Danieli presso il Museo del 900 di Milano, “La danzatrice del l’alba”, per la Nomus.
Oltre alla sua attività artistica ha anche un’intensa attività didattica: Insegnante di Musica e Arte presso l’Istituto Santa Dorotea di Casalgrande (RE), Docente di Canto per il Centro Didattico Musicale Teatrale di Reggio Emilia, Insegnante di Propedeutica Musicale per alcune associazioni musicali.
Tiene una rubrica di didattica musicale per la rivista online “La pulce – Ukulele Italia”.

INFO : SCHEDA TECNICA E DISPONIBILITA'

CIRCOLO SPETTACOLI 0331548766 - 3484020648

PER IL PERIODO NATALIZIO : ANIMAZIONI/MUSICA/LETTURE/TEATRO/ARTE DI STRADA (VEDI ALLEGATO)