IL CIRCO DEI DIRITTI

IL VIAGGIO DI MARTINA

20 novembre Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia

IL CIRCO DEI DIRITTI
Martina in viaggio

di Vaninka Riccardi
con Matteo Riccardi,Vaninka Riccardi
Regia Micaela Cipullo
Produzione LE FENICIE TEATRO
teatro d’attore, mimo, clownerie, canto e proiezioni con lavagna luminosa
Durata: 60 min. - per la scuola elementare

Martina vive in un circo. È’ l’unica bambina della carovana e lavora tutti i giorni per diventare “la più brava acrobata di tutti i circhi del mondo”; si impegna così tanto nei suoi esercizi che non ha il tempo di “fare la bambina”: niente amici, niente giochi, niente fantasia, niente sogni e nessuna voglia di fare domande né di andare a scuola! Un giorno nel circo arriva un viaggiatore, il clown Baluba, che intuisce che la bambina non sa cosa sia “la pozione dei desideri”; le regala così delle calze magiche per compiere un viaggio in quattro mondi fantastici e assaggiare finalmente questa bibita. In questo viaggio Martina conoscerà personaggi fantastici, affronterà diverse prove e imparerà giocando; troverà così il segreto dei bambini del Mondo e lo regalerà a tutti gli spettatori. Dal viaggio Martina tornerà con la voglia di scoprire, di giocare e di sorridere, per diventare grande un passo alla volta.
Lo spettacolo è nato a seguito della lettura di diversi libri su i diritti dei bambini; l’idea si è concretizzata in un approfondito lavoro di ricerca sul tema dei diritti dell’infanzia, ricerca che ha poi sostenuto un ampio progetto di laboratorio teatrale su una intera scuola elementare.
In modo chiaro viene presentato il difficile tema dei diritti dei bambini, concentrandosi in particolare sul diritto al gioco e all’istruzione. Il clown Baluba assume la figura dell’adulto che affianca, senza interferire, nel cammino di conoscenza di Martina, accompagnando da lontano e mostrando le diverse opportunità di crescita che un bambino dovrebbe avere; Martina, rappresentante di tutti i bambini, è la protagonista dei viaggi fantastici, in cui scoprirà i diritti dei bambini, e a lei è affidata la riflessione sulle cose imparate. Non mancano clownerie, giocoleria e piccola acrobatica, e la parata finale del circo dei diritti, come in un vero spettacolo circense.

per richiedere lo spettacolo, info, scheda tecnica e preventivo: direzione@circolospettacoli.it - tel.+39 3484020648