TAXI A DUE PIAZZE

La Doppia vita di un tassista
due atti di Ray Cooney
Traduzione:Maria Teresa Petruzzi                                                                         
Adattamento e Regia: Mario Pozzoli 
                                                                           
Gli orari disordinati di un tassista bigamo consentono al protagonista di portare avanti due menages senza eccessiva difficoltà, finché un incidente improvviso non mette a nudo tutta la verità, creando una serie di situazioni comiche molto esilaranti.
Che sia difficile, se non impossibile, stare con due piedi in una staffa o, peggio ancora, in una scarpa, è risaputo e ce lo dimostra lo spettacolo “Taxi a due piazze“, un vero e proprio concentrato di equivoci, in cui un tassista bigamo si trova costretto a nascondere un segreto più grande di lui, e dove scambi di persona, suspense, ritmi mozzafiato, doppi sensi e situazioni al limite del paradosso garantiscono due ore di puro divertimento. Questo classico della commedia brillante, nato dall’ ironica penna di Ray Cooney e rimasto in scena a Londra senza interruzione fino al 1992, in Italia è divenuto popolare, grazie all’indimenticabile interpretazione di Johnny Dorelli nella storica versione di Garinei e Giovannini, e poi con suo figlio, Gianluca Guidi.